R-Line radio digitali: la qualità che supera ogni immaginazione

rline

R-Line radio digitali: la qualità che supera ogni immaginazione

Le radio oggi non sono più concepite come strumenti che trasmettono esclusivamente musica, ammesso che in passato venissero intese come tali.

Pensiamo alla radio Brionvega, gioiello dalla personalità straordinaria concepito dai più bravi designer del tempo, non più adatte però al modo di intendere la musica oggi.

A questo marchio il demerito di non essersi appellato come avrebbe dovuto a tutto quanto di buono, geniale e performante la tecnologia oggi ci dona, per concepire prodotti audio di ultimissima generazione, capaci di interagire finanche con smartphone e tablet.

Aziende quali R-Line, operante nel settore da 25 anni, da sempre addetta allo sviluppo e alla produzione elettronica di consumo con vari marchi nel settore audio/video, non poteva escludere dal novero dei suoi capolavori di tecnologia e design radio geniali legate al sistema DAB+.

Innovazione allo stato puro

Per soddisfare una clientela sempre più esigente, R-Line ha puntato sull’innovazione e su soluzioni in cui la personalizzazione estetica abbraccia l’utilizzo di segnali digitali che offrono svariati benefici rispetto alle tradizionali radio analogiche AM e FM.

La ricezione di queste radio digitali di ultima generazione e il sound sono a dir poco perfetti molto.

Il suono è infatti più chiaro e più nitido rispetto a quello delle radio FM.

Non presenta pause, è senza interruzioni, senza intralci, e questo finanche nelle grandi città ove i livelli di interferenze elettroniche sono così alti da rendere molto spesso scadente l’ascolto della radio AM.

La trasmissione in DAB+ è completamente indipendente dalla radio trasmessa in analogico tramite FM e di questo R-Line non poteva non tenerne conto.

Esperienza di ascolto senza pari

A R-Line il merito di aver fatto proprio lo standard di radiodiffusione digitale su cui poggia la radio DAB: quello cioè che consente la trasmissione di programmi radiofonici dalla qualità del tutto simile a quella di un compact disc, soprattutto nella sua ultima versione DAB+.

Si parla da molti anni di radio DAB, ma non tutte le aziende operanti nel settore sono state davvero in grado di implementarlo, ottimizzandolo al meglio per integrarlo nei propri dispositivi con frequenze indipendenti da ogni altro sistema di diffusione, utilizzate quindi esclusivamente dalla radio digitale.

La parola chiave che orienta l’intera attività di questa azienda è aggiornamento continuo, sempre e comunque, a differenza di altri marchi, ad esempio, Brionvega, di qualità certo, ma non in grado di offrire un’esperienza a 360° del tutto paragonabile a quella resa possibile dagli attuali dispositivi mobili, con i quali, in bluetooth, le radio del marchio R-Line in DAB+ riescono ad interfacciarsi.

Il funzionalismo incontra il design in un dispositivo audio di nuova generazione in grado di fornire un’esperienza musicale che trascende gli usuali e convenzionali limiti in cui per troppo tempo è stata relegata.

Dobbiamo dunque riconoscerlo: le radio del marchio R-Line hanno condotto ad un capovolgimento del classico e ormai ampiamente superato standard di radiodiffusione digitale, che va oltre le vecchie convenzioni ancora da molti competitor adottate senza adesione ad un reale e convinto svecchiamento.

No Comments

Post A Comment

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.